A colazione con tè! Matcha Cappuccino e Macedonia al tè

Sempre più persone anche in Italia hanno scelto di introdurre il tè nella propria colazione. Inutile dire che anche io non riesco proprio a farne a meno. Iniziare la giornata con una tazza di tè nero fumante per me è un'abitudine consolidata già da anni. Ultimamente però sto seguendo l'onda del tè Matcha e della moda del Matcha Cappuccino.   [caption id="attachment_557" align="alignleft" width="372"] www.tentazionitrescore.it[/caption] Il Matcha è un tè verde giapponese ridotto ad una polvere finissima grazie a delle macine di pietra. Utilizzato in Giappone durante la cerimonia del Cha No Yu, da noi si è diffuso grazie alle sue proprietà ma soprattutto per il suo uso in cucina. Infatti è uno dei tè più famosi e utilizzati nella preparazione di creme, gelati e torte.   Ecco quindi la mia ricetta per preparare un perfetto Matcha Cappuccino dove, ovviamente, il tè va a sostituire il caffè: 2/3gr di tè Matcha 30ml acqua ad 80° 150ml di latte fresco intero (si può anche utilizzare il latte di soia) Zucchero a piacere La preparazione è semplicissima. In una tazza mettete il tè e aggiungete l'acqua calda. Sbattete con una frusta o con il frustino tradizionale giapponese se l'avete (Chasen).Nel frattempo scaldate il latte montandolo con una frusta elettrica o con il montalatte. Versate sul tè e zuccherate a piacere. Visto la stagione, mi piace iniziare la giornata anche con una bella macedonia di frutta fresca. Per una romantica colazione in terrazza, metto la frutta a macerare con un po' di tè nero. Potete utilizzare la frutta di stagione che più vi piace, se volete potete unire della frutta secca come mandorle o uvetta. Questa volta ho usato albicocche, uva e mirtilli a cui ho unito anche una manciata di mandorle e more di gelso essiccate. Preparate il tè con la vostra miscela preferita, questa volta mi sono lasciata tentare da un Assam indiano aromatizzato allo Champagne e albicocca che ha reso il tutto ancora più intrigante. Lasciate raffreddare e unite il tè alla frutta. Fate macerare per una mezz'ora circa e servite. Calcolate che basta una tazza di tè per una macedonia per quattro persone. Potete servire la macedonia anche a conclusione di un pasto. In questo caso vi consiglio di aggiungere una pallina di gelato alla crema per ottenere un dessert di sicuro effetto. Buon appetito e buon tè!