Pannacotta al tè alla vaniglia

Mentre sto scrivendo fuori sta diluviando e subito ho pensato che avrei voluto qualcosa di dolce da mangiare. Quindi mi è venuta in mente la mia ormai famosa Pannacotta al Tè alla Vaniglia. La pannacotta è un dolce tanto semplice quanto buono, perfetto per concludere una bella cena, magari accompagnato da una tazza di tè rosso Keemun. Io la preparo in ogni modo e ultimamente ho deciso di fare alcuni esperimenti anche con il tè. Ovviamente si può preparare con qualunque tè si abbia a disposizione ma trovo che con il tè alla vaniglia sia perfetto. Quello che ho utilizzato io ha come base un tè rosso cinese a foglia intera con pezzi interi di vaniglia. Il suo aroma è dolce e avvolgente e trovo che in queste giornate di pioggia il nostro umore abbia proprio bisogno di una morbida coccola. Dopo aver provato migliaia di ricette ho elaborato la mia versione dove uso l'Agar Agar come addensante ma potete utilizzare la vostra ricetta di base preferita. [caption id="attachment_206" align="aligncenter" width="617"] www.tentazionitrescore.it[/caption] Ingredienti per 4 persone 500ml di panna fresca (o se preferite 300ml di panna e 200ml di latte) 2 cucchiai di zucchero di canna 4 gr Agar Agar 15gr di tè alla Vaniglia 1 pizzico di sale Procedimento Scaldate la panna senza farla bollire. Spegnete il fuoco e mettete in infusione il tè per almeno 4 ore (io l'ho lasciato tutta la notte). Filtrate il tutto con un colino fine e aggiungete lo zucchero e l'agar agar. Portate ad ebollizione. Lasciate bollire per 5 minuti continuando a mescolare con una frusta. Mettete il composto negli stampini e lasciate riposare in frigo 4/5 ore. Potete accompagnare la panna cotta con una salsa ai lamponi oppure servirla liscia, sarà ottima comunque. Mentre aspetto che smetta di piovere vi auguro buon appetito e buon tè!!!