Plum cake banana e cacao

Faccio spesso questa torta perché il mio bambino la adora. Lui ama i gusti forti e speziati e quindi nelle sue torte preferite non possono mai mancare la cannella e la noce moscata.

Questa volta ho voluto provare la nostra miscela di spezie Cookies di nonna Amelia. Un mix di cannella, scorza d'arancio, pimento, anice stellato, noce moscata e chiodi di garofano, creato apposta per dare ai dolci un tocco magico.

INGREDIENTI:

60ml olio di semi di girasole

3 banane molto mature

200gr zucchero di canna

1 uovo leggermente sbattuto

200gr di farina

240 yogurt greco (puoi anche utilizzare uno yogurt a base vegetale per avere un dolce senza lattosio)

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di cacao amaro

2 cucchiaini di miscela Cookies di nonna Amelia

Scalda il forno a 180°C e rivesti uno stampo da plum cake con della carta da forno.

In una ciotola capiente schiaccia le banane per ottenerne una crema. Aggiungi lo zucchero e inizia a mescolare con un cucchiaio di legno. Unisci anche l'uovo.

A parte mescola la farina, con il bicarbonato, il sale, il cacao e le spezie. Unisci metà delle polveri al composto e mescola fino a che non sarà tutto amalgamato. Unisci lo metà dello yogurt e amalgama ancora. Unisci ancora le farine e poi lo yogurt. In questa fase, per non creare grumi, è importante amalgamare bene gli ingredienti prima di aggiungerne altri.

Versa tutto nello stampo ed inforna per circa 50/55 minuti. In superficie si formeranno delle crepe ma all'interno resterà sempre umido.

Togli dal forno e lascia riposare il dolce almeno 30 minuti prima di toglierlo anche dallo stampo.

Questo dolce è perfetto da servire a merenda magari accompagnato da una buona tazza di tè. Per un classico dallo stile british possiamo abbinarlo ad un Keemun. Se invece preferite qualcosa senza caffeina vi consiglio un Rooibos con l'aggiunta di una nuvola di latte.

Seguici su Instagram e Facebook @tentazioniboutique.

Taggaci nelle tue ricette e saremo felici di condividerle insieme!